Lubrificante: tutto quello che ti serve sapere. Lubrificanti a base d'acqua e di silicone. Antibatterici e per il gioco.

Il lubrificante: tutto quello che ti serve sapere

Giovanna Gioco Leave a Comment

Il lubrificante: tutto quello che ti serve sapere. I lubrificanti, dalle eccezionali qualità amatorie, sono particolarmente utili non soltanto per il gioco, ma anche in caso di secchezza intima e insieme con sex toys e preservativi. Appartengono a due grandi famiglie: lubrificanti a base acquosa e lubrificanti a base di silicone. Fate attenzione e prendete appunti, perché le differenze tra le due tipologie sono importanti.

Lubrificante a base d’acqua

E’ il più versatile: perfetto per essere utilizzato con toys (per esempio dildo, vibratori o anelli vibranti) e preservativi, è adatto a tutti i tipi di rapporto sessuale. Di formulazione spesso più naturale, è in diversi casi sicuro all’ingestione, quindi adatto per il sesso orale. Nel dubbio, informatevi prima con il produttore o il rivenditore. Per la penetrazione anale, è importante che sia di lunga durata per evitare l’effetto brecciolino dopo un po’!

Lubrificante siliconico

E’ quello più durevole, ma meno adattabile a diverse situazioni. E’ perfetto per il sesso anale per via della lunga durata, e si può usare anche come olio da massaggio. Grazie alla sua durata, aiuta le donne con importante secchezza vaginale, per esempio dopo la menopausa, interventi chirurgici o mentre si è in cura con alcuni farmaci. Tuttavia è assolutamente sconsigliato per l’uso con la maggior parte dei sex toys, perché li rovina (fanno eccezione quelli in vetro o in acciaio). Semaforo rosso anche per i profilattici: molti lubrificanti al silicone rovinano il lattice e danneggiano i condom. Il lubrificante al silicone non è ingeribile.

Lubrificanti creativi!

Esistono in commercio anche altre tipologie di lubrificanti, sempre riconducibili alle due categorie già presentate: lubrificanti riscaldanti o rinfrescanti, per cambiare la sensazione sulla vostra pelle; lubrificanti profumati e saporiti per giocare con gli altri sensi. Ma anche antibatterici o rilassanti, pensati in particolar modo per il sesso anale. Le donne in menopausa possono beneficiare di lubrificanti con acido ialuronico, per mantenere sane e ben protette le pareti vaginali in un momento in cui sono particolarmente delicate.

La chimica e la fantasia ce ne hanno regalate tante tipologie perché potessimo scegliere la nostra preferita. Che aspettate?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *