Erezione mattutina: se non la hai, niente panico! A volte l'erezione mattutina non viene riscontrata: ecco le principali cause organiche e psicologiche.

Erezione mattutina: se non la hai, niente panico!

Giovanna Benessere 2 Comments

Erezione mattutina: se non la hai, niente panico! L’erezione mattutina sembra essere, per molti uomini, una cartina al tornasole che laggiù nei boxer tutto funziona come dovrebbe. In realtà, per quanto questo fenomeno sia molto frequente nella maggior parte degli uomini di ogni età, non è affatto detto che sia presente tutti i giorni, o facile da riscontrare. Questo non è un indicatore di potenza sessuale, libido o fertilità. Vediamo perché.

Erezione mattutina ed erezioni notturne

La classica erezione mattutina altro non è che l’ultima in sequenza delle varie erezioni notturne che la maggior parte degli uomini sperimenta. Si tratta di erezioni spontanee dovute alla produzione di testosterone del corpo maschile, di cui solitamente non si ha il ricordo da svegli. In alcuni casi, le erezioni notturne sono incorporate nei sogni erotici, ma la maggior parte delle volte (e si tratta di vari episodi ogni notte) il corpo è abituato ad averne e non interrompe il sonno. Questo significa che, se anche non riscontri un’erezione mattutina, potresti averne diverse durante la notte. Forse, molto semplicemente, la tua sveglia non è settata su uno dei picchi di produzione del testosterone nel tuo corpo.

Cause di mancanza dell’erezione mattutina

Oltre a una sveglia che suona quando il tuo testosterone è basso, ci sono molte possibili cause della mancanza di un’erezione mattutina. Una scarsa qualità del sonno è la principale: quando dormiamo tutto l’organismo e non soltanto il pene si rimettono in sesto. Un periodo di sonno troppo breve, molto frammentato, che risenta dell’ansia o sia agitato può interrompere tutte le operazioni di check-up del nostro corpo, incluse quelle di erezione. Anche alcuni farmaci come antidepressivi, ansiolitici e altre medicine che curano problemi a carico dell’apparato genitale possono causare fluttuazioni o interruzioni delle erezioni spontanee. E infine c’è il principe di tutte le cause di piccoli problemi fisici: lo stress! Preoccuparsi eccessivamente di una mancata erezione mattutina potrebbe paradossalmente portare a una sua mancanza. Uno stile di vita che aiuta a essere sereni riduce notevolmente i disturbi sessuali.

Non dimentichiamo che, per quanto ci sia correlazione tra il funzionamento dei genitali e l’armonia nelle relazioni, questi due fattori non vanno necessariamente di pari passo, anzi!

Avete trovato utile questo articolo? Diteci la vostra opinione!

Comments 2

  1. Giuseppe

    hotmail.com buongiorno volevo sapere io ho girassi erezioni notturne molto solide però si magari ho qualche masturbazione non riesco ad arrivare ho un erezione dura come quella notturna e delle volte magari con la partner non sono abbastanza eretto ho qualche problema o devo prendere qualche integratore alimentare

    1. Lola

      Ciao! Situazioni come la tua possono dipendere da molti diversi fattori. Per esempio fattori psicologici, relazionali o anche organici/medici. Non essendo medici, ti suggeriamo di rivolgerti al tuo andrologo di fiducia che potrà darti dei consigli! In bocca al lupo e facci sapere come è andata dal dottore :)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *