Preservativo femminile… ne avevi già sentito parlare? Come usare il preservativo femminile e tutti i vantaggi che ha rispetto al condom tradizionale.

Preservativo femminile… ne avevi già sentito parlare?

Giovanna Benessere, Recensioni Leave a Comment

Preservativo femminile… ne avevi già sentito parlare? Della nostra mission, volta a promuovere la sessualità in allegria e rispetto, fa parte anche la presentazione di accessori che possono migliorare il benessere a livello sessuale. Vorremmo parlarvi del preservativo femminile, perché è un vero successo della scienza dopo quello classico.

Come funziona il preservativo femminile?

Contrariamente al solito, questo preservativo viene indossato da chi riceve la penetrazione. E’ composto di un cilindro in nitrile, un materiale simile al lattice, con due anellini semirigidi alle estremità. L’anello in fondo è chiuso (altrimenti perderebbe il senso di contraccezione e protezione dalle malattie) e si inserisce in vagina, andando a posizionarsi comodamente intorno alla cervice. Ha invece un anello piuttosto ampio dall’altro lato, che rimane all’esterno e protegge la vulva da eventuali infezioni da contatto. Noi che l’abbiamo provato possiamo dirvi che, con un po’ di attenzione, può stimolare il clitoride in modo molto interessante. Con il nitrile, il rischio di allergie è inferiore rispetto al solito.

Che cosa ci piace

Il preservativo femminile è un ottimo strumento anche perché evita l’effetto salsicciotto sul pene, aumentando la sensibilità per entrambi i partner. Va utilizzato con del lubrificante a base d’acqua, o comunque compatibile con il materiale di cui è composto, il nitrile. Infatti, se il fatto di calzare ampio è un vantaggio per la sensibilità e per l’erezione del partner attivo, si potrebbero però creare delle piegoline fastidiose. Il lubrificante le limita, rendendole casomai un’ulteriore gradevole stimolazione! Basti pensare alle filature in rilievo che vengono messe apposta sui preservativi tradizionali. Udite udite! Oltre a tutto il resto, il preservativo femminile si può indossare anche qualche ora prima del rapporto senza quindi distruggere il momento magico cercandolo in borsetta e senza minare le erezioni del nostro compagno di giochi. Potete perfino indossarlo prima di uscire di casa, se sapete già che vi aspetta una serata hot.

Purtroppo introvabile nella gran parte delle farmacie, noi lo abbiamo acquistato online o attraverso le consulenti di Rosso Limone.

Conoscevate già il preservativo femminile? Che ne pensate? Raccontatecelo in un commento!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *