Anorgasmia? Ecco che cosa potresti provare a fare. Se il tuo orgasmo tarda o manca all'appello, potresti provare così

Anorgasmia? Ecco che cosa potresti provare a fare

Lola Benessere Leave a Comment

Anorgasmia? Ecco che cosa potresti provare a fare. La difficoltà o impossibilità a raggiungere l’orgasmo interessa, secondo alcuni studi, il 30% delle donne, presentandosi come un disturbo principalmente femminile del desiderio e della risposta sessuale. Molte donne che soffrono di anorgasmia, però, la hanno in conseguenza di una conoscenza del proprio corpo e del proprio piacere scarsa, o comunque non sufficiente. Ecco che cosa potresti provare a fare se soffri di anorgasmia.

1. Trova nuovi modi di avere piacere

A volte i modi di provare piacere considerati più tradizionali non sono necessariamente i migliori. Parla con il tuo partner di quello che fate, di quel che potreste fare di diverso per migliorare il tuo (e magari anche il suo) piacere, cercate insieme delle nuove maniere di fare l’amore o dei giochi erotici che ti potrebbero stimolare. E poi fatelo insieme. Oppure fallo da sola: immagina o cerca nuovi spunti, che possano stimolare la tua fantasia così come il tuo corpo.

2. Prova ad usare un sex toy

L’anorgasmia a volte è il risultato di una stimolazione fisica insufficiente. Alcune persone hanno bisogno di provare sensazioni più forti per raggiungere l’orgasmo, e per molte un vibratore può essere la soluzione, perché il suo motore è senza dubbio più veloce e potente dei movimenti del rapporto sessuale (senza niente togliere al fatto che fare l’amore è bellissimo!). E ovviamente, puoi usarlo anche in coppia.

3. Parla con uno specialista

Prova a parlare con un ginecologo, se pensi che la ragione della tua anorgasmia sia fisica, o con un sessuologo se senti di avere dei blocchi mentali. Uno specialista può aiutarti a trovare la strada per avvicinarti al tuo stesso piacere, dandoti dei consigli e facendo insieme a te un pezzo di strada.

4. Comunque, pensa al tuo piacere

Concentrati sul piacere, non sull’orgasmo. I modi di provare piacere, non ci stancheremo mai di dirlo, sono tantissimi. E tantissime sono le sfumature del piacere. Non è detto che tu non possa avere una vita sessuale soddisfacente anche senza provare un orgasmo. E se hai il desiderio o la curiosità di provarlo, focalizzarti sul piacere invece che su una meta di per sé, ti aiuterà ad allentare la tensione e il controllo su quello che senti. Regalandoti magari delle sensazioni mai provate!

Tu meriti il piacere: non esitare a ricercarlo nel modo in cui preferisci e a chiedere supporto. Lasciaci un commento per raccontare la tua esperienza!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *