Coming out: ecco perché dovresti farlo con chi ami, famiglia, amici

Coming out: ecco perché dovresti farlo con chi ami

Giovanna Identità e Orientamento Leave a Comment

Coming out: ecco perché dovresti farlo con chi ami (a patto che non sia omo-bi-transfobico!). Sul nostro blog abbiamo già parlato del coming out e di alcuni motivi per farlo. Ma perché andrebbe fatto con chi si ama? Che si tratti di genitori, fratelli, compagni di vita o migliori amici, oggi vi diamo alcuni importanti motivi per fare coming out se siete persone LGBTQAI, poliamorosi, kinky o parte di altre categorie meno note e rappresentate nella nostra cultura eteronormativa. In questo post nello specifico parliamo di persone che siano un minimo accettanti e che vi amino per la persona che siete. Se si tratta di persone chiuse, bigotte e spaventate dall’inventata ideologia gender… ne parleremo in un altro post!

1. Per scoprire che va tutto bene

Molte persone sono spaventate all’idea di uscire allo scoperto, soprattutto con persone alla cui opinione tengono molto. E anche se razionalmente sanno che la reazione di amici, partner o parenti non sarà necessariamente negativa, questo non sempre basta a fugare i timori. Fare coming out con qualcuno che è già un alleato, una persona accettante e sex positive, aiuta a rendersi conto che essere… beh, in qualsiasi modo tu sia, non significa certo perdere il suo affetto!

2. Per rafforzare il muscolo del coming out

La nostra idea è che esista una sorta di muscolo mentale del coming out: quanto più lo si utilizza, tanto più diventerà forte. Dallo scoprire che non è una tragedia fare coming out, al parlare di questioni intime legate all’identità. Dall’abituarsi a usare determinati termini, al chiedere il giusto rispetto per chi si è. Dal condividere esperienze e preferenze al dare visibilità a chi sei veramente e a chi è come te. Sono tutte capacità che puoi rafforzare e che verranno più semplici via via che lo farai!

Se ancora non ti sembrano ragioni sufficienti, pubblicheremo a breve la seconda parte. Nel frattempo, ti va di raccontarci quali sono per te dei buoni motivi per fare coming out con chi ami?

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *